Archivi tag: illustrazioni Blog

come creare silhouette con Photoshop

Come creare una silhouette con Photoshop

Ti chiedi come creare una silhouette con Photoshop?

Forse è capitato anche a te di vedere le illustrazioni realizzate con sagome! Di solito di tratta di silhouette nere di uomini o donne in pose atletiche o fotografiche, ma sono frequenti anche le illustrazioni con silhouette di animali o anche di oggetti. Creare un’illustrazione con una silhouette è possibile utilizzando Photoshop.

Lo sfondo dell’illustrazione può essere tanto a tinta unita, quanto multicolore o può anche consistere in una fotografia. In quest’ultimo caso, si può creare un effetto suggestivo, ad esempio, di contrasto, tra la sagoma scura e la foto sovraesposta.

Nell’illustrazione qui in alto, partendo da una comune foto, ho realizzato la silhouette di una donna; poi ho provato ad inserire 4 diversi tipi di sfondo: a tinta unita verde chiaro, con sfumatura radiale, di mattoncini color ciclamino ed infine, con la foto di un tramonto.
Non è così difficile creare con Photoshop delle illustrazioni simili!

La silhouette nera sullo sfondo fotografico è probabilmente la soluzione di maggiore effetto, ma è necessario disporre dei diritti sulla foto, per poterla utilizzare. Oppure, si può usare uno dei tanti sfondi disponibili su Photoshop.

 

Esercitazione su come creare illustrazioni con sagome in Photoshop.

FASE I ~ Preparazione:
1. scegli la foto da cui ricavare la sagoma;
2. scegli il colore oppure la foto da usare come sfondo (per le foto, occhio a non violare alcun copyright!);
3. apri Photoshop (se non lo hai, scarica la versione di prova gratuita di 30 giorni, dal sito ufficiale Adobe: http://www.adobe.com/it/products/photoshop.html ).

FASE II ~ Selezione della figura da cui ricavare la sagoma:
1. apri la foto (file – apri);
2. scegli e clicca su strumento selezione rapida (pennello con cerchio nella barra strumenti a sinistra);
3. passa il pennello (strumento selezione rapida) sull’immagine in questione, per selezionarla: puoi regolare la dimensione del pennello con l’apposito menu a tendina in alto;
4. rendi più precisa possibile la selezione, utilizzando i pennelli con “-” e “+” (tra gli strumenti in alto), che servono per sottrarre o aggiungere porzioni di immagine alla selezione. Più precisa è la selezione, più regolare e rifinito risulterà il profilo della sagoma!

FASE III ~ Colorare la sagoma:
1. dal menu in alto “finestra” seleziona “livelli”; poi fai doppio click su livello di sfondo e sbloccalo; infine, fai click con mouse destro sul livello della tua foto e scegli “duplica livello” (in questo modo, lavorerai su una copia, lasciando inalterato l’originale);
2. dal menu “livello” in alto, seleziona “nuovo livello di riempimento”, poi “tinta unita” e clicca ok;
3. dalla finestra che si aprirà, scegli il colore (ad esempio, il nero, che è un classico per le silhouette) e clicca “ok”. La sagoma si colorerà istantaneamente del colore prescelto!

PS. Per annullare, dal menu in alto “modifica” clicca “indietro”.

FASE IV ~ Perfezionare la sagoma:
1. facilmente noterai che il contorno della tua sagoma è un po’ irregolare. Occorrerà quindi perfezionarlo; per fare ciò, vai sulla destra, clicca sulla silhouette nei livelli a destra (l’immagine della silhouette nei livelli è selezionata quando appare contornata da un rettangolino; in questo caso, riesci a lavorare solo sulla sagoma);
2. ora clicca col mouse destro sul livello della silhouette e scegli “migliora maschera”;
3. nella finestra che si aprirà, vai al menu a tendina “visualizzazione” e seleziona “su bianco”, in modo da visualizzare bene i contorni della sagoma;
4. ora prova a spostare i vari cursori per vedere come ottimizzare il bordo della sagoma; ad esempio, per rendere più regolare il contorno della silhouette, puoi arrotondare il margine, aumentare il contrasto, spostare il bordo; eventualmente, se ti dovesse occorrere un effetto sfumato ai bordi, puoi aumentare il raggio o sfumare il margine; quando hai raggiunto l’effetto desiderato, clicca ok per confermare le modifiche. Ricorda: più regolare è la sagoma, migliore sarà la qualità della tua illustrazione!

FASE V ~ Inserire lo sfondo:
Al di sotto della sagoma, puoi scegliere se inserire uno sfondo a tinta unita, sfumato o una foto.
1. Per inserire sotto la silhouette uno sfondo a tinta unita, seleziona lo “strumento rettangolo” nel menu a destra (icona con rettangolo) e poi regola il colore dal menu a tendina in alto (“Riemp.”); quando inserisci una forma colorata, devi aver cura di togliere la “traccia” (ovvero il contorno) selezionando la casella barrata in rosso, oppure portando a zero il valore delle frecce (il tutto, sempre dalle opzioni in cima allo schermo).
2. Ora disegna il rettangolo bianco o colorato partendo dall’angolo in alto a sinistra e ricoprendo interamente la foto.
3. Fatto il rettangolo, clicca sullo strumento sposta (freccia in alto, nella barra menu a sinistra).
4. Vai al livello rettangolo e trascinalo verso il basso, subito al di sotto del livello silhouette. Photoshop funziona con la sovrapposizione dei vari livelli, quindi è importante l’ordine in cui essi sono collocati (e, di conseguenza, visualizzati). Nel nostro caso, abbiamo la silhouette in cima e quindi visibile; lo sfondo è al secondo posto e, quindi, visibile al di sotto della silhouette. Se lo sfondo coprirà interamente la foto sottostante, questa rimarrà del tutto nascosta.

5. Per inserire uno sfondo sfumato o a fantasia, nascondi il rettangolo che hai appena inserito, cliccando sull’occhio del relativo livello (per ripristinarne la visibilità, ti sarà sufficiente cliccare di nuovo sull’occhio).
6. Ora vai in alto, al menu “finestra” e seleziona “stili”: disegna un rettangolo procedendo come sopra e poi, per colorarlo, seleziona uno degli stili disponibili (oltre a quelli che visualizzi inizialmente, ve ne sono numerosi altri da poter aggiungere, dal menu a tendina nell’angolo superiore destro del pannello “stili”).
7. Se creando il nuovo sfondo hai nascosto la silhouette, ricorda di trascinare il relativo livello nella posizione giusta (livello silhouette sopra / livello sfondo sotto).

8. Ed infine, se vuoi inserire come sfondo una foto, vai in alto su “File” e scegli “inserisci incorporato
9. scegli la foto nel tuo computer ed inseriscila cliccando ok
10. se devi modificare la dimensione della foto, vai al menu in alto “modifica” e scegli “trasforma” e poi “scala”.

Ora non ti resta che completare il tutto inserendo la tua firma ed eventuali didascalie (per inserire testo, vai allo strumento del menu a sinistra con la “T”) e salvare con nome, nel formato che preferisci!

NB. Se salvi l’illustrazione in formato Photoshop (oltre che nel formato che ti occorre, ad esempio, jpeg), potrai successivamente lavorare di nuovo sullo stesso file in Photoshop, modificando ed aggiungendo elementi senza dover partire da zero.

Sei riuscito a mettere in pratica l’esercitazione? Hai realizzato la tua silhouette con Photoshop?
Per mostrare il tuo lavoro, fare domande e ricevere aggiornamenti, contatta Agapeuno Team (Webmaster Roma) sui Social Media attraverso i bottoni in alto a destra.

Visita la pagina Facebook di Agapeuno Team

Divertiti a ideare le tue illustrazioni originali e personalizzate, ora che sai come creare una silhouette con Photoshop!

infografica torta di mele

Come creare illustrazioni per Blog di cucina

Come creare illustrazioni per un Blog di cucina? Per i food bloggers, ovvero coloro che curano i Blog di cucina, è fondamentale corredare ogni articolo con un’immagine allettante del piatto. Spesso infatti è proprio l’illustrazione a condurre al Blog di cucina nuovi lettori, catturati dalla bellezza, perfezione, colore, originalità della pietanza raffigurata. Nessuno leggerebbe la ricetta se illustrata dalla foto di un preparato informe, bruciacchiato o afflosciato, o dai troppi ingredienti mischiati confusamente. E’ ovvio: la raffigurazione di piatti gustosi e belli da vedere è conditio sine qua non per illustrare un Blog di cucina!

E se il piatto è superlativo ma la foto è simile a quelle già presenti in internet, come distinguersi?  Come arricchire la foto della pietanza con elementi grafici come firma, foto ingredienti, decorazioni e scritte?

Una strada percorribile è quella di creare illustrazioni al Blog di cucina utilizzando Photoshop, per ottenere ad esempio una grafica colorata ed originale come quella qui sopra. Se la foto della torta di mele fosse stata utilizzata da sola per illustrare la ricetta, avrebbe rischiato di confondersi con altre mille illustrazioni simili. Ed invece, la stessa foto della torta di mele, con l’aggiunta di altri elementi grafici (elenco ingredienti, nota di colore della mela rossa, indicazioni per capire a colpo d’occhio la ricetta, sfondo e cornice colorati) è senz’altro unica ed offre la possibilità di ottenere più visualizzazioni e generare più traffico rispetto alla foto semplice.

La grafica qui sopra mostra come le immagini possano essere utilizzate non solo a scopo “decorativo”, ma anche per comunicare in modo chiaro e veloce una parte delle informazioni agli utenti di internet. Basti pensare alle popolarissime infografiche, immagini che illustrano visivamente determinate nozioni, concetti o contenuti. Chi cerca in internet una ricetta veloce della torta di mele potrebbe scegliere di controllare direttamente tra le immagini ed essere più che soddisfatto nel trovare la nostra “infografica torta di mele” con una semplice ma deliziosa ricetta, andando a visitare il Blog e magari anche condividendola con gli amici.

Vediamo dunque come realizzare fantastiche illustrazioni per Blog di cucina con Photoshop.

Se non hai Photoshop, puoi scaricare la versione di prova gratuita valida per 30 giorni dal sito ufficiale Adobe http://www.adobe.com/it/products/photoshop.html cliccando su “prova”.

Ecco i passaggi per realizzare un’illustrazione simile a “infografica torta di mele”:

  1. apri PS e vai sul menu file in alto: seleziona “nuovo” ed inserisci le dimensioni dell’illustrazione da realizzare (“larghezza” e “altezza”, che puoi scegliere se esprimere in pixel, in cm o altro, selezionando la relativa voce nel menu a tendina)
  2. per creare un’area colorata dove posizionare l’elenco ingredienti, utilizza lo strumento rettangolo (icona rettangolo nella barra a sinistra): prima di tracciare il rettangolo con il mouse, scegli il colore riempimento dal menu a tendina in alto, oppure dal quadratino sulla barra strumenti a sinistra (attenzione: ricordati di annullare il bordo, detto “traccia” dal menu in alto o dal quadratino posteriore sulla barra strumenti)
  3. stessa procedura per creare la cornice intorno all’immagine, ma questa volta va annullato il riempimento anziché la traccia
  4. per inserire titolo, elenco ingredienti, note sulla preparazione, clicca sull’icona con la “T” di testo, nella barra strumenti, seleziona carattere e dimensione dagli appositi menu in alto e digita il testo
  5. per inserire le immagini, vai su “file” e scegli “inserisci incorporato“; poi doppio click su immagine selezionata nel tuo computer > ok
  6. per spostare l’immagine sulla figura, seleziona il livello corrispondente all’immagine nel pannello di destra e poi clicca sullo strumento sposta (icona freccia, in alto nella barra a sinistra); infine, trascina la figura con il mouse, fino alla posizione desiderata
  7. con lo strumento di testo, inserisci anche la tua firma sull’immagine
  8. file > salva con nome (nel formato che desideri, che puoi scegliere dal menu a tendina) > ok

Hai visto quanto è facile impreziosire le tue esclusive ricette con delle originali illustrazioni, grafiche ed infografiche, utilizzando Photoshop?

Segui Webmaster Agapeuno Team su Facebook, per restare aggiornato e contattaci se hai bisogno di maggiori informazioni. Se vuoi, utilizza anche tu la tecnica qui sopra, creando illustrazioni colorate ed originali per valorizzare i tuoi piatti ed incrementare il traffico sul tuo Blog di cucina!