Archivi tag: filtro fluidifica

Photo Retouching Fotoritocco

Fotoritocco totale con Photoshop

Il Fotoritocco con Photoshop consente di apportare ai ritratti una gamma di correzioni praticamente illimitata: si va dall’eliminazione delle imperfezioni con effetto naturale (fotoritocco beauty), fino allo stravolgimento totale dei lineamenti.

Nell’illustrazione in alto, puoi vedere un esempio di fotoritocco totale, applicato sulla foto di partenza (“before”), per arrivare al risultato finale (“after”).

→ Quali sono le tecniche Photoshop per attuare un cambiamento così radicale del volto ritratto?

  • Lo strumento più potente per la correzione dei lineamenti è il filtro “fluidifica”. Riproporzionare un volto, così come correggere, ingrandire o ridurre un singolo elemento di esso non è un problema, grazie all’utilizzo del filtro fluidifica. Questo filtro può essere usato tanto per il fotoritocco del volto (vedi come usare strumento fluidifica per rimpicciolire il naso), quanto per altre correzioni come lo snellimento del corpo, a cui frequentemente si ricorre nelle foto pubblicitarie.
  • Per lavorare sul chiaroscuro e scolpire i tratti del volto, è preziosa la tecnica degli strumenti “scherma” e “brucia”, che permette di schiarire o scurire in modo naturale alcuni particolari, ad esempio, illuminando l’iride, definendo le sopracciglia, evidenziando gli zigomi con un gioco di ombre e luci, ecc. Per apprendere come usare “scherma” e “brucia”, vedi come fare fotoritocco degli occhi. In alcuni casi, può essere utile anche sapere come applicare un make up digitale sul ritratto.

L’utilità di un fotoritocco “totale” come quello in figura è generalmente quella di poter liberamente modificare l’immagine base. Paradossalmente, con l’evoluzione della fotografia digitale, talvolta può risultare molto più veloce e pratico adattare direttamente la foto, piuttosto che intervenire realmente sul soggetto ritratto, con trucco o altri espedienti.

Se ti è piaciuto questo articolo, segui #Agapeunoteam sui Social (dai bottoni in alto a destra) per restare aggiornato.

E buon divertimento con Photoshop, il fotoritocco beauty ed il fotoritocco totale!

Come ridurre naso con Photoshop CC - fotoritocco naso

Ridurre il naso con Photoshop CC

Ridurre il naso con Photoshop può essere utile, specialmente nei selfie o nelle foto con inquadratura molto ravvicinata, che possono alterare le proporzioni naturali del viso e far apparire il naso più grande di quanto sia in realtà. A volte basta ridimensionare o ridurre leggermente il naso con PS per rendere perfetta una foto!

Osservando il fotoritocco qui sopra, su quali elementi del viso ritieni che io sia intervenuta con Photoshop?

Trovi la risposta alla fine dell’articolo: per ora voglio dirti come ridurre il naso con Photoshop CC.

  1. Apri Photoshop; dal menu “file” seleziona “apri” e doppio click sulla foto da ritoccare per caricarla su Photoshop.
  2. Sblocca livello “Sfondo” (nel pannello a destra) con doppio click.
  3. Duplica livello (nel pannello a destra) con click tasto destro del mouse e “duplica livello”.
  4. Dal menu in alto “filtro” seleziona “fluidifica”.
  5. Seleziona strumento piega (sulla barra a sinistra è la terza icona dall’alto, raffigurante un rettangolo con i bordi schiacciati.

    Lo strumento piega eserciterà una pressione sul punto inquadrato, schiacciandolo e facendolo apparire meno voluminoso.

  6. Zoom sul naso con i tasti “Ctrl” e “+”.
  7. Regola “Dimensione pennello” nel pannello a destra, in modo che il raggio d’azione dello strumento sia grande abbastanza da circoscrivere la parte della figura da ridurre.
  8. Puoi regolare sempre dal pannello a destra anche la “Pressione pennello”.
  9. Inquadra bene con il mouse la parte da ridurre e clicca una volta, o se necessario più volte.
  10. Fai delle prove, per ridurre il naso in modo armonico e soddisfacente.

    Nella foto qui sopra, ho iniziato a ridurre dall’attaccatura del naso con un pennello più piccolo ed aumentato via via la dimensione del pennello fino ad arrivare alla punta del naso.

    Però, a seconda dei casi, si può utilizzare un metodo diverso e possono servire alcuni tentativi per arrivare al risultato ottimale.

  11. Per annullare, seleziona lo strumento ricostruisci (nella barra a sinistra, seconda icona dall’alto, raffigurante un pennello), inquadra la parte dove vuoi annullare le modifiche e clicca per ripristinare gli stati precedenti.
  12. Una volta ottenute le proporzioni del naso che desideravi, non ti resta che confermare il lavoro eseguito con il filtro fluidifica premendo il tasto OK e poi salvare nel formato desiderato.

La risposta alla domanda sopra (“Osservando il fotoritocco qui sopra, su quali elementi del viso ritieni che io sia intervenuta con Photoshop?”) è: ho solo ridotto la dimensione del naso, mentre non sono intervenuta sugli altri elementi. Indovinato? Non era difficile! Ma a volte la modifica delle proporzioni del naso può comportare una diversa percezione del volto nel suo insieme.

Segui Agapeuno Team per avere aggiornamenti sulle funzioni di Photoshop CC e, se vuoi, sperimenta anche tu, utilizzando una bella foto ritratto, come si fa a ridurre il naso con Photoshop!