Archivi tag: digital painting

come usare pennello Adobe Illustrator

Come usare lo “strumento pennello” in Adobe Illustrator

Adobe Illustrator ti offre molteplici strumenti per esprimere la tua arte grafica ed uno di questi è il pennello: vediamo come usarlo!

Il modo più semplice per usare il pennello in Adobe Illustrator è quello di selezionare lo “strumento pennello” presente nella barra degli strumenti a sinistra (come evidenziato nell’illustrazione) e disegnare a mano libera.
Nell’illustrazione in alto, le linee color arancio sono state tracciate a mano libera con il pennello.

Per disegnare a mano libera con il pennello, clicca e trascina.

Per regolare colore, dimensione, profilo e definizione del pennello, usa le funzioni in cima allo schermo (impostazioni in alto evidenziate nell’illustrazione, che consentono di scegliere colore, spessore e tipologia del pennello).

Inoltre, con Adobe Illustrator, puoi ricalcare con il pennello una traccia preesistente (linee, curve ecc.).

Nel caso di specie, come puoi vedere nell’illustrazione, ho tracciato un rettangolo verde chiaro con l’interno verde più scuro e successivamente ho ricalcato il suo contorno (traccia verde chiaro) con un pennello.

Per ricalcare una traccia preesistente, occorre prima di tutto che selezioni la traccia da ricalcare con lo “strumento selezione” (freccia nella barra strumenti a sinistra).
Poi, una volta selezionata la traccia, scegli uno tra i vari pennelli disponibili, cliccando sull’icona “pennelli” a destra.

Quando clicchi sull’icona “pennelli”, ti si apre una tavola con vari tipi di pennelli tra cui scegliere.
Scegli il pennello… e la traccia selezionata si trasforma in una pennellata!

In più, come evidenziato in figura, cliccando sulla freccina posta in cima a destra della tavola pennelli, puoi aprire la biblioteca dei pennelli, dove trovi tantissime ulteriori varietà: pennelli artistici (tra cui acquerello, inchiostro, carboncino, gessetto e altri), bordi, frecce, pennelli decorativi, pennelli vettoriali ecc.

In pratica, puoi trasformare in dipinto qualsiasi traccia!
Nell’illustrazione, le pennellate color arancio, sono state realizzate con pennelli a mano vettoriali e pennelli grunge vettoriali (li puoi trovare nella biblioteca pennelli, nei “pacchetti vettoriali”).

Con la tecnica descritta, benché di semplice esecuzione, si possono ottenere splendidi lavori di digital paiting!

Puoi a creare quadri digitali astratti, disegni digitali a carboncino, illustrazioni disegnate a mano libera, trasformare in pittura digitale una semplice linea, una forma geometrica, un disegno e molto altro… ora che sai come utilizzare il pennello in Adobe Illustrator!

Segui #Agapeunoteam sui Social, dai bottoni in alto a destra per rimanere aggiornato sui nuovi articoli e… Buon divertimento con Adobe Illustrator!

canale Burano Italy Photo by GaborfromHungary edited by AgapeunoTeam

Dipinto a olio digitale con Photoshop

Sembra un dipinto ad olio, ma si può realizzare senza usare né tela, né pennelli?

Allora, si tratta probabilmente di un dipinto a olio digitale realizzato con Photoshop!

Prova anche tu a creare un dipinto a olio digitale come quello nell’illustrazione qui sopra, con Photoshop CC. Puoi utilizzare la foto di un luogo pittoresco scattata nelle vacanze, o anche una bella foto ritratto a colori.

Come fare?

Innanzitutto, scegli una bella foto, che ti sembra adatta da trasformare in un dipinto a olio digitale.

Poi apri Photoshop CC, utilizzi il filtro “dipinto a olio” e il gioco è fatto!

Se non hai Photoshop CC, puoi scaricare la versione di prova gratuita valida 30 giorni, dal sito http://www.adobe.com/

Procedimento per realizzare dipinto ad olio digitale con Photoshop:

  • apri PS cliccando sulla relativa icona
  • menu file > apri > cerca la foto nel tuo computer e doppio click sulla foto per aprirla con PS
  • doppio click su “Sfondo” nel pannello a destra dello schermo, per sbloccare
  • click destro su “Livello 0” > duplica livello > ok
  • menu filtro > dipinto a olio > ok
  • regola i valori di pennello ed illuminazione e, quando sei soddisfatto del risultato, clicca ok
  • salva con nome

Nell’illustrazione qui in alto, ho aggiunto al quadro una cornice, che ho decorato con la stessa tecnica del dipinto a olio, per renderla più brillante ed armonizzarla col dipinto.

Vuoi farlo anche tu? Allora, continua così:

  • menu immagine > dimensione quadro > inserisci valori (per lo spessore della cornice) altezza e larghezza (ad esempio, 2 cm) > ok
  • seleziona strumento rettangolo (icona rettangolo) nella barra strumenti a sinistra dello schermo
  • scegli il colore del rettangolo da tracciare, che poi sarà il colore della cornice (doppio click su  quadratino colorato nella barra strumenti a sinistra, poi regola riempimento nel menu a tendina in alto; nota che, mentre il quadratino superiore serve a scegliere, o anche azzerare, il colore del riempimento, il secondo quadratino colorato nella barra strumenti e il menu a tendina “traccia” servono a regolare, o anche azzerare, il colore del contorno)
  • traccia un rettangolo che copra interamente sia la foto, sia il bordo che hai creato
  • vai sul pannello degli strumenti a destra dello schermo, seleziona il livello “Rettangolo” e trascinalo al di sotto del “Livello 0 copia”: vedrai che la foto apparirà al di sopra della cornice
  • ora applica il filtro dipinto a olio anche al livello Rettangolo e regola i valori in modo da dare alla cornice un effetto che sia armonico rispetto al quadro
  • se vuoi aggiungere del testo, seleziona lo strumento testo “T” nella barra a sinistra e regola carattere, dimensione e colore nei menu a tendina in alto
  • infine, non ti resta che salvare con nome, per avere il tuo dipinto a olio anche nella versione con cornice.

Hai visto com’é divertente trasformare una foto in un bel dipinto a olio? Io lo trovo un fantastico e rilassante passatempo!

Se hai dubbi o commenti, segui Webmaster Agapeuno Team su Facebook e sugli altri Social e scrivici. Spero che anche tu sia riuscito a realizzare, divertendoti, un bel dipinto a olio con Photoshop!